Diventare un pet sitter: come determinare i prezzi

Diventare un pet sitter: come determinare i prezzi

16/12/2015

Forse state considerando di diventare per sitter, o magari avete già un profilo su Pawshake. Potete scegliere quali servizi offrire: dog walking, ospitare un animale o andare a casa dei clienti. Potete anche scegliere quali tariffe sono più appropriate per ogni servizio. Ma come fare a capire qual'è la fascia di prezzo giusta, ragionevole?

Photo: Bill Young

Siete completamente liberi di impostare le vostre tariffe, ma è meglio pensarci bene sopra. Quando vi trovate a compilare il vostro profilo, vi diamo un'idea generica di quello che potrebbe essere il prezzo adeguato - ma voi potete scegliere di cambiarlo. Considerate però le seguenti cose:

La vostra motivazione
I pet sitter su Pawshake offrono il loro servizio perchè amano gli animali. Guadagnare qualche soldo in più è sempre apprezzabile, e di sicuro i vostri servizi ne valgono la pena, ma la maggior parte dei Pawshaker inizia semplicemente perchè ama fare attività di pet sitting o sono appassionati di animali. Quindi prendete in considerazione qual'è la vostra motivazione oltre ai soldi che potreste guadagnare.

Quanto tempo richiederà l'attività di pet sitteraggio?
Una visita a casa dei proprietari degli animali richiede tempo; la visita potrebbe durare qualche ora, tempo di giocare con gli animali, pulire la lettiera del micio, riordinare un po' ecc. Come dog walker, preferite fare una passeggiata di 30 minuti o andare al parco per un'oretta a correre? In base al tempo che dedicate al servizio potete impostare le vostre rate.

Avete eventuali costi?
Pensate per esempio agli spostamenti in macchina o con i mezzi per andare a casa dell'animale che accudite. Oppure siete disponibili ad ospitare a casa vostra gli animali? Forse vi troverete nella situazione di dover cambiare qualcosa per rendere l'area sicura o comprare alcuni giochi.

Avete qualche capacità come toelettatura o taglio delle unghie?



Ricevete molte o poche richieste?
Siete inondati di richieste tanto da non poterle accettare tutte? O la situazione è molto più tranquilla e gli altri pet sitter si aggiudicano molti più clienti? Forse è il caso di ricalcolare le tariffe guardando la media degli altri profili. Potete decidere di rendere i prezzi più competitivi oppure di alzarli e distinguervi per le vostre capacità sopra citate.

Tenete sempre in mente il contributo Pawshake
Per mantenere attivo e funzionante il sito, pagare il nostro team e potervi garantire l'assicurazione, Pawshake trattiene una piccola parte dei pagamenti. Dopo ogni servizio verrà direttamente scalato il 19% della somma. Non ci saranno altri costi e creare il profilo è totalmente gratuito.

Entrate spesso nel sito e date un'occhiata in giro, in questo modo sarete sempre al passo con quello che succede! Buon divertimento Pawshakando!